Classificazione del fonoassorbimento

La capacità fonoassorbente di un materiale viene generalmente indicata con i coefficienti di assorbimento misurati in frequenze diverse. Ciò significa in pratica che un materiale possiede un numero diverso di coefficienti di assorbimento in base alle frequenze.

Quando si indica una classe di assorbimento idonea per un prodotto, il prodotto viene misurato innanzitutto secondo la direttiva EN ISO 354. Il risultato che deriva da questa prova è una curva di assorbimento, che indica i coefficienti di assorbimento per ogni frequenza utilizzata nella prova.

Il coefficiente del fonoassorbimento ponderato (αw) è il risultato che deriva da un confronto tra i valori dei coefficienti fonoassorbenti a frequenza standard e la curva di riferimento in conformità alla norma ISO 11654. Il valore αw viene comunicato da tutti i fornitori di soffitti sospesi in Europa poiché è il metodo adottato come norma per il marchio CE dei soffitti sospesi.

La norma EN ISO 11654 viene adottata inoltre per classificare i materiali fonoassorbenti su curve di assorbimento misurate da A a E. La classe A possiede le migliori capacità di assorbimento mentre la E possiede scarse capacità. Il metodo di installazione insieme alle proprietà del materiale influenza maggiormente il risultato.
Il sistema di classificazione aiuta i progettisti a confrontare e selezionare il materiale di assorbimento adatto a diversi scopi. I pannelli acustici realizzati con lana di roccia sono di solito i migliori della classe A.

Esempio: se si mettono a confronto diversi prodotti in base alla loro classe di assorbimento.

Il prodotto 1 rientra nella classe di assorbimento A mentre il prodotto 2 nella classe di assorbimento C con la stessa tecnica di installazione. Ciò indica che il coefficiente di assorbimento del prodotto 1 è superiore rispetto al prodotto 2 di circa il 50%. Il compito consiste nel progettare una stanza dei giochi di un asilo con un tempo di riverbero di 0,6 secondi. Dopo aver calcolato la quantità di materiale fonoassorbente necessario si può vedere che le dimensioni della stanza sono tali che il prodotto 1 deve coprire l'intero soffitto del locale oltre a una buona parte delle pareti, per ottenere il tempo di riverbero richiesto. Nel caso si scelga il prodotto 2, è necessario utilizzare una volta e mezzo la quantità di prodotto rispetto al prodotto 1 per poter ottenere lo stesso tempo di riverbero. In pratica, la situazione indica che non è presente una piattaforma di montaggio sufficiente disponibile per il prodotto 2.


α Classe di fonoassorbimento
1.00–0.95–0.90  A
0.85–0.80  B
0.75–0.70–0.65–0.60  C
0.55–0.50–0.45–0.40–0.35–0.30  D
0.25–0.20–0.15  E
0.10–0.05–0.00 Non classificato

Classificazione di assorbimento acustico