Politiche UE

Nella EU i fabbricati consumano il 40% di tutta l'energia. A livello di politiche continentali, questo potenziale viene trasformato in risparmio energetico mediante la direttiva di rifusione sul rendimento energetico degli edifici (2010) e la direttiva sull'efficienza energetica ancora inserita nel processo politico. L'industria edilizia mostra una sempre crescente attenzione verso il miglioramento del rendimento energetico sia dei nuovi fabbricati sia del costruito esistente. 

Accanto alle prestazioni degli immobili in ambito energetico ha assunto grande valenza la questione della sostenibilità dei consumi. La politica della UE, ad esempio il regolamento sui prodotti da costruzione, la direttiva sulla progettazione ecocompatibile e gli appalti pubblici verdi, unitamente alle nuove norme di sostenibilità per i lavori edili (CEN TC 350) e alle etichette di terzi a livello di edifici e prodotti, sta spingendo il settore edile verso operazioni e attività produttive maggiormente sostenibili.

Questo comparto subisce enormemente gli effetti dell'attuale turbolenza che affligge il mercato finanziario europeo e globale. Le prospettive dell'industria edilizia per il 2012 sono molto preoccupanti sotto il profilo economico. L'ambiente economico rende molto complessa l'introduzione di nuovi concetti e modelli operativi quando i proprietari degli immobili valutano con la massima attenzione sul breve periodo dove viene speso il denaro. Il profilo economico della sostenibilità rivestirà un ruolo essenziale nel corso dei prossimi anni. In un ambiente come questo non è possibile porre eccessiva enfasi sui risvolti finanziari positivi del risparmio energetico e della creazione di posti di lavoro ottenuti ad esempio grazie alle ristrutturazioni in ambito energetico.
L'attuazione a livello nazionale della direttiva europea di rifusione sul rendimento energetico nell'edilizia sarà determinante per le modalità di sviluppo dei mercati locali a fronte delle ristrutturazioni energetiche e dell'uso dei principi contenuti nel programma ENERGYWISE in ambito costruttivo.


Collegamento >>

European Commission: Construction Products Regulation 
European Commission: Sustainable and responsible business  
European Commission: Green public procurement 
European committee for standardization: CEN/TC 350 - Standards
Energy performance of buildings